Giudiziaria Noto 03/02/2017 13:28 Notizia letta: 466 volte

Sindaco di Noto rinviato a giudizio per aver concesso il suolo pubblico

L'accusa è di abuso d'ufficio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-02-2017/sindaco-noto-rinviato-giudizio-aver-concesso-suolo-pubblico-420.jpg

Noto - Corrado Bonfanti, sindaco di Noto, rinviato a giudizio con l'accusa di abuso d'ufficio.  Nello specifico, un vizio di forma per aver firmato la concessione di un'area adibita con tavoli e sedie nel centro storico netino, circa 6 mq di concessione per l'occupazione di suolo pubblico che sarebbe stata rilasciata a un ristoratore del centro.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Siracusa, Carmen Scapellato, ha fissato il primo appuntamento del processo per il prossimo 28 marzo. A difendere il sindaco di Noto sarà l’avvocato Paolo Ezechia Reale.

Il sindaco, per il momento, non sembra preoccupato del rinvio a giudizio e ha dichiarato di sentirsi sereno e fiducioso nei confronti della magistratura.

Secondo la Procura l'autorizzazione non avrebbe dovuta rilasciarla il sindaco bensì  il dirigente preposto.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif