Attualità Ragusa 04/02/2017 19:41 Notizia letta: 869 volte

Baglieri chiede 248 mila euro alla Provincia

Per aver svolto di fatto il ruolo di direttore generale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2017/baglieri-chiede-mila-euro-provincia-420.jpg

Ragusa - L'ex segretario generale dell'ex Provincia regionale di Ragusa, Ignazio Baglieri ha messo in mora l’ente di viale del Fante chiedendo la somma di 248mila euro.
In servizio dal 25 febbraio del 2012 al 27 settembre del 2016, pretende la somma, onnicomprensiva oltre a oneri riflessi a carico dell’ente, “a titolo di trattamento economico del segretario con funzioni di direttore generale effettivamente svolte ai sensi del comma 4 dell’art. 73 dello statuto della Provincia di Ragusa, da considerarsi quale atto di interruzione del decorso della prescrizione ai sensi dell’art. 2943 c.c. e contestuale costituzione in mora”.
Baglieri spiega come lo Statuto dell’Ente dica che “in mancanza del direttore generale, le funzioni proprie del medesimo, sono affidate al segretario generale”.

La figura di direttore generale era stata abolita dall'Ente di viale del Fante dal commissario straordinario Giovanni Scarso. Oggi Baglieri è segretario del Comune di Catania. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg