Attualità Noto 04/02/2017 14:44 Notizia letta: 411 volte

Sottosegretario Cesaro: 30 milioni per la cultura nel Sud

Grazie al fondo Pon
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2017/sottosegretario-cesaro-milioni-cultura-420.jpg

Noto - "Cosa è in fondo il barocco? E' un progetto estetico in cui il brutto e il grottesco raggiungono livelli tali da diventare belli". Il sottosegretario ai beni culturali Antimo Cesaro ha tenuto una lectio magistralis, venerdì sera a Noto, nell'ambito di Theatrum et imago mundi, un convegno sui mascheroni che è diventato occasione di riflessione sulla cultura dell'immagine in Europa atraverso i secoli, fino alle emergenze culturali del Sud Italia. 

Ospite del sindaco Corrado Bonfanti, il professore Cesaro (Docente di Scienza e filosofia politica ed ermeneutica del linguaggio politico presso il dipartimento di Scienze politiche a Napoli) ha ripercorso la storia dell'iconografia barocca con grande capacità affubulativa e finezza intellettuale. Cesaro ha rivolto un appello alle start up di giovani che vogliono avviare imprese culturali nelle regioni meridionali grazie ai trenta milioni ancora disponibili del fondo Pon. Si tratta di un residuo dei 114 milioni stanziati dal Governo in settembre e oggi attingibili "a sportello". 

L'intervista. 

antimo from Ragusanews on Vimeo.

Giuseppe Savà
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg