Appuntamenti Modica 13/02/2017 14:38 Notizia letta: 33 volte

Il cinema d'autore, a La Fortezza

Ogni venerdì
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-02-2017/cinema-autore-fortezza-420.jpg

Modica - Cinema d’autore a La Fortezza. Ogni venerdì, la rassegna cinematografica “La città nascosta” propone alcuni appuntamenti imperdibili con il grande cinema, dal 3 febbraio al 31 marzo presso la sala la primo piano del centro commerciale “La Fortezza” di Modica.

17 febbraio: E’ solo la fine del mondo, di Xavier Dolan (Canada/Francia 2016, 95 min.)
Dopo una lunga assenza, Louis torna dalla famiglia per comunicare una notizia che stravolgerà i suoi cari. Il giovane e talentuoso regista prosegue il racconto delle sue personali ossessioni e torna ad immergersi nelle dinamiche delle famiglie disfunzionale dove tutti urlano e nessuno ascolta, dove l’amore diventa violenza e la disperazione si da poesia.

24 febbraio: Paterson, di Jim Jarmush (Usa 2016, 116 min.)
Paterson è il nome di una piccola città del New Jersey e di un conducente di autobus che vive con la moglie trascorrendo le giornate a scrivere poesie. Jarmush affida ancora una volta il suo sguardo a personaggi marginali e stralunati e rende omaggio alla poesia della vita quotidiana e all’imprevedibile bellezza che ci circonda e ci aiuta a vivere.

3 marzo: Aquarius, di Kleber Mendoça Fiho (Francia/Brasile, 135 min.)
Clara è una donna matura, nonna borghese e indipendente. Vive da sola, ultima residente di uno storico palazzo di Recife che resiste all’avanzare della nuova edilizia e che un cinico immobiliarista tenta di farle abbandonare. Ma Clara si oppone con tutta se stessa. Perché la sua casa è la sua memoria, la sua identità, la sua garanzia verso il mondo.

10 marzo: Capitan Fantastic, di Matt Ross (Usa 2016, 120 min.)
Ben ha scelto di crescere i suoi sei figli lontano dalla società dei consumi, nel cuore di una foresta. Qui, i ragazzi si allenano fisicamente e intellettualmente: studiano le scienze, i capolavori della letteratura, si confrontano in dibattiti democratici. Ma un avvenimento importante li costringerà a intraprendere un difficile viaggio nella vita “reale” e a scontrarsi con chi vede il mondo all’opposto.

17 marzo: Sing Street, di John Carney (Irlanda 2016, 105 min.)
Conor vive nella Dublino di metà anni ’80, ha 16 anni e un talento nella scrittura di canzoni. L’incontro con l’aspirante modella Raphina, di cui s’innamora perdutamente, lo spinge a fondare una band per attirare la ragazza come attrice di videoclip. Nel frattempo la sua famiglia va in frantumi: saranno la musica, l’amore e l’inossidabile rapporto con la band a dare al ragazzo un coraggio che non credeva possibile.

24 marzo: Saint Amour, di Benoit Delépine e Gustave Kervern (Francia/Belgio 2016, 101 min.)
Un road movie concepito come ode al vino, alle donne, al sesso e all’amore filiale. Coppia eccellente Gerard Depardieu e Benoit Poolvoorde, padre e figlio in una commedia esuberante, elogio della gioia di vivere che all’occorrenza può sopperire alla mancanza di “talenti”. Un film da vedere senza moderazione.

31 marzo: Il cittadino illustre, di Gaston Duprat, Mariano Cohn (Argentina/Spagna 2016, 118 min.)
Un romanziere premiato con il Nobel per la letteratura decide di tornare in Argentina, nel piccolo paese d’origine da cui è fuggito senza mai tornare per quarant’anni. Una volta in Argentina, lo scrittore è oggetto di un’accoglienza trionfale, ma col passare dei giorni le cose peggiorano e le sue opinioni sollevano un malumore sempre più generalizzato. Una riflessione, ironica e divertente, sui meccanismi di costruzione di un’opera e di un autore e sulle ipocrisie che li circondano.

Tutte le proiezioni si svolgeranno presso la saletta al primo piano del centro commerciale La Fortezza. Prima proiezione: ore 18.30, seconda ore 21.00
Ingresso: 6.00 con tessera fic compresa.
Abbonamento 45 euro.

Redazione