Attualità Turismo 15/02/2017 12:11 Notizia letta: 163 volte

Siciliani in Grecia e greci in Sicilia: intesa per tariffe aeree agevolate

Più voli diretti e tariffe agevolate
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-02-2017/siciliani-grecia-greci-sicilia-intesa-tariffe-aeree-agevolate-420.jpg

Tariffe aeree meno care per portare più turisti italiani in Grecia e più turisti greci in Sicilia. E' questo l'obiettivo di Anci Sicilia e Kede (Unione centrale dei comuni greci), che hanno firmato una prima bozza di accordo che dovrebbe portare alla firma di un protocollo d'intesa, di cui sarà partner anche la Fondazione Federico II, e attivare così finanziamenti comunitari.

L'abbattimento delle tariffe riguarderebbe le nuove tratte aeree per voli diretti, anche perchè per il momento si hanno collegamenti diretti solo in estate e solo per Santorini. A volte, un biglietto per questa meta così ambita costa anche fino a 1200 euro.

Naturalmente, se le cose andassero in porto, non sarebbe solo più un collegamento turistico riservato all'estate: l'idea infatti, è quella di avere presenze costanti tutto l'anno.

Irene Savasta