Attualità Ricetta 16/02/2017 15:07 Notizia letta: 548 volte

L'arancino di pesce di Joseph Micieli. La ricetta

Pesce e provola ragusana
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-02-2017/arancino-pesce-joseph-micieli-ricetta-420.jpg

Santa Croce Camerina - Ecco la ricetta dell'arancino di pesce dello chef Joseph Micieli, vincitore ieri della "Mainardi on the road", la rubrica di street food di Andrea Mainardi che va in onda all'interno del noto programma "La prova del cuoco" di Rai 1. Lo chef santacrocese ha vinto questa sfida e parteciperà alla finale che si svolgerà la prossima finale. Il suo arancino di pesce e provola ragusana ha battuto il panino con la braciola di Michelangelo Sparapano, chef pugliese.

Arancino ai frutti di mare e provola ragusana
Ingredienti

Per il riso
500 g di riso roma
1 l di brodo di pesce
½ cipolla bianca
1 bustina di zafferano
30 g di burro
3 uova
Pepe nero q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Per il ripieno
500 g di cozze
100 ml di vino bianco
200 g di gamberi rossi
120 g di provola fresca
2 spicchi di aglio
Prezzemolo fresco q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.
Per la pastella
200 g di farina
Acqua q.b.
500 g di pangrattato
Per friggere
3 l olio di semi di girasole

Procedimento
Per il riso: soffriggere la cipolla tritata finemente con dell’olio extravergine. Sfumare con il brodo di pesce e aggiungere il riso. Lasciar cuocere a fuoco lento senza mescolare finchè il brodo non si sarà completamente asciugato. A fine cottura, unire il burro e lo zafferano. Una volta cotto, stendere il riso e lasciarlo intiepidire. Sbattere le uova con il pepe e aggiungerle al riso ormai freddo.

Per il ripieno
Far aprire le cozze in un soffritto di aglio e olio; sfumare con il vino. Sgusciare i gamberi, unire le cozze sgusciate e la provola a cubetti. Irrorare il ripieno con un filo d’olio e aggiungere il prezzemolo. Salare e pepare.

Per friggere
Preparare una pastella amalgamando la farina con dell’acqua fino ad ottenere un composto liscio e corposo. Prendere una manciata di riso freddo, creare una tasca ed inserirvi all’interno il ripieno di cozze, gamberi e provola. Rinchiudere il riso su sé stesso creando una sfera. Passare l’arancino nella pastella e poi nel pangrattato. Lasciar riposare in frigorifero per almeno due ore e poi friggere in olio di semi a 170°-175° per circa 8 minuti.

Irene Savasta