Attualità Modica

Autostrada Modica-Rosolini, imprese non pagate dal Cas da un anno

La denuncia del deputato Pippo Gennuso

Modica - Le imprese che stanno lavorando alla costruzione dell'autostrada Rosolini-Modica non percepiscono soldi dal Cas da quasi un anno. A denunciare questa situazione che coinvolge centinaia di lavoratori e diverse aziende delle province di Siracusa e Ragusa, è il parlamentare all'Ars del gruppo Pid-Grande Sud, Pippo Gennuso.

Il credito complessivo che vantano le aziende ammonterebbe a circa 20 milioni di euro. Il deputato, spiega: "Sono pronto a inscenare una protesta eclatante insieme alle imprese impegnate nella realizzazione del tratto autostradale Rosolini – Modica che da undici mesi non percepiscono un centesimo da parte del Cas, il Consorzio autostrade siciliane“.

I fornitori sarebbero ormai allo stremo, e stanno realizzando il tratto autostradale praticamente solo con le loro risorse.
I lavori delle infrastrutture alla luce di questa vicenda incredibile, sono bloccati ed i rischi sono due: il fallimento di moltissime società e che l’opera resti una delle incompiute in Sicilia.

Naturalmente, il deputato chiede un tempestivo intervento di Crocetta attraverso il Cas affinchè i fornitori vengano pagati al più presto. Poi, promette che se entro la prossima settimana non ci saranno i pagametni, i fornitori si incateneranno in forma di protesta nel tratto di autostrada della Siracusa-Gela.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif