Attualità Sigonella 16/02/2017 13:09 Notizia letta: 373 volte

I droni di sorveglianza a Sigonella. Lo ha deciso la Nato

A Sigonella ci sarà il comando Global Hawk Block 40 e dei Predator.
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-02-2017/droni-sorveglianza-sigonella-deciso-nato-420.jpg

Sigonella - In Sicilia arriveranno per volere della Nato i Droni di Sorveglianza, per controllare quel che succede nei territori.  La loro base, sarà proprio la Sicilia, anche se saranno dislocati in diversi posti. Ad annunciarlo, il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, in conferenza stampa a Bruxelles confermando i programmi annunciati due anni fa che prevedono l’utilizzo della base siciliana di Sigonella per le missioni dei droni di sorveglianza aeronavale del nuovo sistema AGS (Alliance Ground Surveillance) della Nato.

L’AGS supporterà le operazioni Nato nel Mediterraneo, nei Balcani, in Africa e in Medio oriente. A Sigonella ci sarà il comando “Global Hawk” Block 40 e dei “Predator”.

Irene Savasta