Cronaca Ispica

Era ai domiciliari, ma continuava a spacciare. Arrestato

Uno strano via vai di giovani da casa sua

Ispica - Uno strano via vai di giovani ha incuriosito i carabinieri. Ed è così che è stato arrestato Q.G., 33 anni, ispicese, già noto alle forze dell'ordine e pure sottoposto ai domiciliari. Nonostante tutto, continuava a spacciare. E' stato beccato con diversi grammi di marijuana, materiale per il confezionamento e soldi in contanti.

I carabinieri si sono presentati nell’appartamento per il consueto controllo, essendo lo stesso sottoposto alla detenzione domiciliare, ed hanno effettuato un’approfondita perquisizione anche con l’aiuto di un cane antidroga.

Nel corso del controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto una busta in cellophane contenente 85 grammi di “marijuana”, un bilancino elettronico di precisione e la somma in contanti di 275 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

A questo punto, l’uomo è stato condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e, al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Ragusa, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif