Attualità Regione Sicilia 21/02/2017 16:31 Notizia letta: 490 volte

Guide turistiche, avviso per esercitare nei siti siciliani

Entro il 20 marzo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-02-2017/guide-turistiche-avviso-esercitare-siti-siciliani-420.jpg

Aperti i termini di presentazione, da parte delle guide turistiche in possesso dell'abilitazione, per presentare le domande finalizzate al rilascio dell'abilitazione per l'esecizio dell'attività di guida turistica specializzata nei siti della Regione siciliana. L’istanza deve essere corredata da marca da bollo di 16 euro e da fotocopia del documento di identità e deve essere indirizzata alla Regione Siciliana – Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo – Servizio 7, via Notarbartolo 9, 90141 Palermo e dovrà pervenire entro e non oltre il 20 marzo 2017.

La consegna dell’istanza potrà essere effettuata a mano presso la sede del Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo; a mezzo raccomandata; mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) dalla propria casella di PEC all’indirizzo dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it indicando come destinatario della comunicazione il Servizio 7 “Professioni turistiche e agenzie di viaggi” e nell’oggetto «Istanza per il conseguimento di specifica abilitazione per lo svolgimento della professione di guida turistica nei siti della Regione Siciliana individuati con decreto MIBACT».

Nella domanda di ammissione i candidati dovranno dichiarare: il proprio nome e cognome; la data e il luogo di nascita; la residenza; iscrizione nell’elenco delle guide turistiche della Regione Siciliana; di non aver riportato condanne passate in giudicato per delitti non colposi per i quali la legge stabilisce la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni e nel massimo a cinque anni, fatti salvi gli effetti della riabilitazione; i titoli posseduti.

Al candidato che otterrà, a seguito della valutazione dei titoli, un punteggio complessivo di almeno 70 punti, verrà riconosciuta l’idoneità ad esercitare la professione di guida turistica per i siti della Regione Siciliana individuati con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 7 aprile 2015.

L’elenco dei soggetti abilitati verrà pubblicato sul sito internet della Regione www.regione.sicilia.it nell’apposita sezione dedicata alle professioni turistiche.

In provincia di Ragusa i siti sono: a Ragusa il castello di Donnafugata, la cattedrale di San Giovanni Battista, il Duomo di San Giorgio, il Museo regionale interdisciplinare. A Comiso: la basilica di Santissima Maria Annunziata, la chiesa di San Francesco all'Immacolata. A Ispica: la basilica di Santa Maria Maggiore. A Modica l'area archeologica di Cava Ispica, il duomo di San Giorgio e il duomo di San Pietro. A Santa Croce il museo regionale di Kamarina. A Scicli, la chiesa di San Bartolomeo e la chiesa di San Giovanni Evangelista. 

Redazione