Attualità Chiaramonte Gulfi 23/02/2017 17:59 Notizia letta: 1375 volte

Carnevale di Chiaramonte: salsiccia, maccheroni e carri allegorici

Dal 26 al 28 febbraio
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-02-2017/carnevale-chiaramonte-salsiccia-maccheroni-carri-allegorici-420.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-02-2017/1487870177-1-carnevale-chiaramonte-salsiccia-maccheroni-carri-allegorici.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-02-2017/carnevale-chiaramonte-salsiccia-maccheroni-carri-allegorici-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-02-2017/1487870177-1-carnevale-chiaramonte-salsiccia-maccheroni-carri-allegorici.jpg

Chiaramonte Gulfi - Il carnevale di Chiaramonte si rinnova. Eppure, resta una tradizione. Una tradizione a cui partecipano ogni anno tantissimi ragazzi che si impegnano per più di un mese nella costruzione di carri allegorici. Ma non bisogna mai dimenticare la tradizione, presente come ogni anno con la sagra della salsiccia. Quest'anno, con qualche novità culinaria. E' stato presentato oggi in conferenza stampa il programma ufficiale del carnevale 2017. Il sindaco, Vito Fornaro, dichiara: "I ragazzi hanno raggiunto degli ottimi livelli di qualità. Dobbiamo tenere presente che sono tutti giovani e perciò il primo ringraziamento va a loro".

Sono tre i carri che sfileranno quest'anno: La vida es un carnaval (I cubani), Il paese delle meraviglie e Siamo tutti sulla stessa gondola (Carnevale di Venezia). Inoltre, è previsto l'arrivo di un gruppo mascherato anche da Comiso che ha chiesto di partecipare fuori concorso al carnevale. Oltre alla sfilata dei carri, come ogni lunedì sarà celebrata la sagra della salsiccia, arrivata quest'anno alla 35esima edizione. Insieme ai ragazzi della scuola alberghiera di Chiaramonte, ci sarà anche il Consorzio dei Produttori. Quest'anno, oltre al tradizionale panino con la salsiccia, sarà preparato anche un primo tipico della tradizione dell'antico carnevale della Contea di Modica, in memoria di Serafino Amabile Guastelle: un piatto di maccheroni al sugo di maiale. Natuarlamente, il tutto servito con un bicchiere di vino rosso.

L'assessore al turismo, Alessandro Cascone, parla di cifre: "Ci stiamo preparando ad accogliere circa 15 mila persone, previste per tutti e tre i giorni. Il costo complessivo dell'intera organizzazione è di 38.530 euro, segno che anche con una cifra risicata è possibile creare una manifestazione importante, grazie alla sinergia fra ragazzi, Comune e produttori. Francesco Scollo, presidente della consulta giovanile, ricorda a tutti il programma: domenica si parte di mattina con la festa per bambini organizzata dall'associaizone Namastè.

Dalle 17, sfilata dei carri preceduta da una parata di tamburi. La sera, ballo in piazza curato dai Dj locali. Lunedì, oltre alla sagra, sarà ospite in piazza Duomo René La Bulgara, di Radio M2O. Inoltre, alle 19 sarà presentato in sala Sciascia il libro di Giompaolo sul carnevale in Sicilia. Infine, martedì dopo la sfilata ci sarà la premiazione del carro vincitore e la festa si concluderà con il ballo in piazza a cura dei Dj Salvo e Mario Molè. Il carnevale di Chiaramonte è presente su Instagram e Facebook tramite l'hashtag #carnevaledichiaramontegulfi, dove sarà possibile pubblicare tutte le foto. Anche i musei si adeguano alla festa e seguiranno i seguenti orari di apertura.

Domenica 26 febbraio
Mattina dalle ore 9,30 alle ore 13,00
Pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Lunedì 27 febbraio
(sagra della Salsiccia)
dalle ore 18,00 alle ore 20,00

Martedì 28 febbraio
(sfilata carri allegorici)
dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg