Cronaca Catania

Crollo di via Crispi, la bimba di dieci mesi respira da sola

Sta meglio

catania - Migliorano, anche se la prognosi resta riservata, le condizioni di salute della bimba di 10 mesi rimasta ferita nel crollo, avvenuto a Catania nella notte tra sabato e domenica scorsi, della palazzina di tre piani di via Francesco Crispi in cui abitava all’ultimo piano.

La piccola è ancora ricoverata nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale Garibaldi Nesima. I medici hanno attivato le procedure di "estubazione" e di risveglio dal coma farmacologico. La piccola paziente adesso respira in autonomia e muove tutti gli arti. Lo stato di commozione cerebrale permane e si resta in attesa di valutazione neurologica.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif