Appuntamenti Ragusa 06/03/2017 09:29 Notizia letta: 168 volte

Ilinx: uno spettacolo d'avanguardia, a Ragusa

10 e 11 marzo
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/1488789413-1-ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa.jpg&size=889x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/1488789413-2-ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa.jpg&size=1206x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/1488789413-1-ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2017/1488789413-2-ilinx-spettacolo-avanguardia-ragusa.jpg

Ragusa - Lo Spazio Culturale Rivendita Carne Locale ospiterà venerdì 10 marzo e sabato 11 marzo, alle ore 21.45, la compgnia"Ouroboros" con lo spettacolo multidisciplinare "Ilinx" di Mara Rubino. Musica, teatro e danza contemporanea per una produzione avanguardistica, di ricerca emozionante e poetica.

Ilinx è una parola latina il cui significato originario è “gorgo”, nel libro della classificazione dei giochi di Roger Callois. Con questo termine si indicano i giochi di vertigine, cioè ogni gioco in cui il piacere è rappresentato da una ricerca di “panico”, come ai giochi del Luna Park o agli esercizi dei dervisci danzanti.
Il gioco vertiginoso, dunque, diventa metafora dell'abbandono di un ruolo definito e imposto.

Ilinx è uno spettacolo dove danza, suoni ,immagini e parola si fondono. E' un viaggio che passa dall'alienazione al risveglio, un risveglio impregnato di stupore verso sè stessi, nello scoprirsi e nel deformarsi e ritrovare così il proprio assetto autentico. Le immagini proiettate sullo schermo sono la prosecuzione dello spazio scenico, le musiche eseguite dal vivo sono frutto di laboratori sperimentali di danza e suono.

Ilinx decostruisce un corpo, nei suoi dondolamenti, nei suoi percorsi sicuri, sempre uguali, nelle sue esitazioni, attraverso uno squarcio di luce, un riflesso allo specchio, scopre un passaggio che può trasformare la realtà, un passaggio nel “kaos", inteso come spazio beante, contenitore infinito di possibilità, ascolto, un suono ancestrale come un flusso di coscienza che ti riconduce al bruciore nel cuore, un corpo che libera se stesso perchè incapace di contenere un anima che vibra per sentire le radici nelle sue gambe e le ali nelle sue braccia, universo di emozioni libere di fluire, aprire gli occhi, essere.

Progetto e Regia: Mara Rubino

Interpeti: Benedetto Basile, Oria, Mara Rubino

Musiche e Testi: Benedetto Basile e Oria

Visual Art: Robin Udo

Tecnico del suono: Giovanni Aprile (Er Got).

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1489060076-ecodep.gif