Cronaca Modica 08/03/2017 17:18 Notizia letta: 1640 volte

Immigrata 20enne del Gambia, malata, muore dopo il parto

Era sieropositiva
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-03-2017/immigrata-20enne-gambia-malata-muore-dopo-parto-500.jpg

Modica - Un’immigrata 20enne, del Gambia, è morta ieri nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Maggiore di Modica, dopo aver dato alla luce, con il parto cesareo, un neonato che si trova ora ricoverato nel reparto di neonatologia del “Maria Paternò Arezzo” di Ragusa in condizioni critiche. I prossimi giorni saranno cruciali per capire se il piccolo se la caverà.

Pare che la giovane gambiana fosse malata. Proprio per salvaguardare il nascituro e tenuto conto delle condizioni cliniche critiche della gestante, i medici hanno optato per il parto cesareo. Ancora da stabilire le esatte cause della morte della donna, forse dovuta ad una emorragia interna. La direzione generale dell’Asp 7 di Ragusa ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane, che era sbarcata circa un paio di settimane fa a Pozzallo nell’ambito di uno degli ultimi viaggi della speranza. Pare che il marito della donna sia prigioniero in Libia, ignaro di questa tragedia. A presentare denuncia alla Procura della Repubblica di Ragusa per la morte della giovane mamma un avvocato messinese. 

Redazione