Appuntamenti Milano 16/03/2017 22:50 Notizia letta: 643 volte

Iurato e Caccamo cantano per Papa Francesco a Milano

Il 25 marzo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-03-2017/iurato-caccamo-cantano-papa-francesco-milano-500.jpg

Milano - La visita di Papa Francesco a Milano, in programma sabato 25 marzo, vedrà coinvolti anche il modicano Giovanni Caccamo e la ragusana Deborah Iurato, introdotti da Radio Italia, unica radio partner di questa giornata speciale in cui Bergoglio visiterà il capoluogo lombardo, Monza e le terre ambrosiane.

Radio Italia solomusicaitaliana seguirà l’attesissima visita di Papa Francesco sulle proprie pagine social con aggiornamenti in tempo reale delle diverse tappe della giornata. Dal Parco di Monza, dove alle ore 15 il Pontefice celebrerà la Santa Messa, sono previsti collegamenti radiofonici, ma non solo.

A Radio Italia è stata affidata anche la gestione artistica delle ore precedenti la Messa. Per accompagnare l’attesa dei pellegrini, che con largo anticipo arriveranno nell’area per attendere l’inizio della Celebrazione eucaristica, sono state progettate alcune attività in sintonia con il momento spirituale presieduto da Papa Francesco.

Dalle ore 11.30 alle 12.30, gli speaker di Radio Italia proporranno una selezione di brani di musica italiana sui temi dell’insegnamento di Bergoglio. Dalle 12.30 alle 13.30 un conduttore di Radio Italia introdurrà Lele, Giovanni Caccamo, Deborah Iurato e Omar Pedrini, artisti italiani che racconteranno il proprio punto vista sul Papa e canteranno alcuni brani del proprio repertorio centrati su alcuni argomenti del magistero di Sua Santità.

Inoltre dalle 13.45 alle 14.45 i cori e l’orchestra eseguiranno le prove dei canti liturgici che verranno poi eseguiti durante la Santa Messa. 

Secondo le previsioni, per la visita del Papa dal titolo “In questa città io ho un popolo numeroso. Dice il Signore”, si mobiliteranno oltre un milione di persone. “La Parola di Dio ci aiuta ad aprire gli occhi per accogliere la vita e amarla, soprattutto quando è debole”, recita l’ultimo post su Twitter di Papa Francesco che ha appena festeggiato quattro anni di Pontificato.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif