Cronaca Comiso 17/03/2017 13:08 Notizia letta: 1094 volte

Furto di energia elettrica, arrestati due italiani

Hanno rubato all'Enel circa 10 mila euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-03-2017/furto-energia-elettrica-arrestati-italiani-500.jpg

Comiso - I carabinieri di Comiso hanno trovato un allaccio abusivo che collegava due abitazioni con la rete elettrica pubblica, mediante un apposito cavo: è scattato così l’arresto per due persone, entrambi italiani, con precedenti penali, C.G., 52enne, e P.C., 19enne.

Durante la perquisizione nell’abitazione dei due i militari hanno accertato la presenza di un cavo che, opportunamente nascosto, andava a connettere il quadro elettrico delle loro case con quello dell’illuminazione pubblica.

Dopo aver messo in sicurezza l’area e sequestrato il cavo, i Carabinieri li hanno sottoposti agli arresti domiciliari, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Riccio, dinanzi al quale dovranno rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica: l’entità del danno arrecato alla società elettrica da parte del 52enne è di circa 18.000 Kw, mentre di circa 17.000 Kw da parte del più giovane, per un ammanco complessivo di oltre 10.000 euro.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg