Attualità Santa Croce Camerina 22/03/2017 14:45 Notizia letta: 167 volte

Lucio Schembari si presenta alla città

Appoggiato dalla lista civica Schembari Sindaco
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-03-2017/lucio-schembari-presenta-citta-500.jpg

Santa Croce Camerina - Presentata stamani la candidatura a sindaco di Santa Croce Camerina del dott. Lucio Schembari, appoggiato dalla lista civica Schembari Sindaco. Presenti anche i consiglieri candidati: Gaetano Pernice, Luca Agnello, Enzo Brancato. Molti i temi toccati da Lucio Schembari in attesa che venga completato tutto il programma elettorale da sottoporre all’attenzione dei suoi concittadini. Schembari ha iniziato la disamina degli argomenti parlando della raccolta differenziata in città. “Oggi sulla differenziata – ha dichiarato Schembari – si gioca una partita molto importante per le sorti economiche degli enti comunali. Senza la differenziata, aumenterebbero i costi per l’amministrazione a causa del conferimento nelle discariche, e quindi minori introiti in termini di riciclo. Il coinvolgimento di tutta la città sarà una delle prime tappe se dovessi tornare ad amministrare il Comune camarinense.”

Dall’ambiente alla valorizzazione dei dipendenti del Comune. “I nostri dipendenti sono una grande risorsa. Il pensionamento non vuol dire necessariamente bandire un concorso per ricoprire una poltrona vuota, ma valorizzare i dipendenti senza intaccare le casse comunali. Dalla mia esperienza imprenditoriale, il Comune di Santa Croce sarà gestito come una vera e propria azienda privata, con un tornaconto di fine anno e con una spesa fatta esclusivamente per migliorare il futuro della città. Insomma fine agli sprechi.”  Tra gli altri temi toccati, anche la riqualificazione delle borgate estive ricadenti sul territorio camarinense. “Completeremo il lungomare in legno ciclo-pedonale, finanziato con fondi misti, privato/pubblico con vari chioschi lungo il percorso, che si collegherà con quello di Marina di Ragusa. Inoltre – aggiunge Schembari – porteremo a termine il ripascimento della spiaggia su Casuzze, eliminando l’erosione della costa.”

Poi il trasporto pubblico, la sicurezza con la videosorveglianza ampliando il numero delle telecamere, inserendo anche quelle intelligenti, capaci di inquadrare le targhe dei veicoli. Inoltre la nuova caserma dei carabinieri, l’economia locale ed il turismo, gli altri temi trattati, in attesa che l’intero programma elettorale venga definitivamente chiuso, nei prossimi giorni.

Sul piano polito Lucio Schembari ha anche presentato l’accordo fatto con Meridiana. L’accordo sottoscritto nelle ore precedenti la conferenza stampa, conferma la voglia di cambiamento che si vuole attuare in città. Una promessa elettorale Schembari però l’ha voluta fare. “Qualora da sindaco, non dovessi avere più la maggioranza in consiglio comunale, mi dimetterei immediatamente per non fare male alla città, come accaduto negli ultimi mesi. Tutti a casa. Nel pieno rispetto della città e degli elettori, si andrà così nuovamente al voto.”

Redazione