Appuntamenti Ragusa 31/03/2017 14:29 Notizia letta: 1320 volte

Ragusa, torna il festival A Tutto Volume

Dal 16 al 18 giugno
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-03-2017/ragusa-festival-tutto-volume-500.jpg

Ragusa - Antonio Calabrò, Massimo Cirri, Paolo Di Paolo e Loredana Lipperini, saranno i “guest director” dell’ottava edizione di "A Tutto Volume – Libri in festa a Ragusa” ed è solo la prima delle novità del festival letterario che da venerdì 16 a domenica 18 giugno irromperà nella città iblea. I quattro, protagonisti della scorsa edizione, affiancheranno nella direzione artistica Alessandro Di Salvo, ideatore e promotore assieme alla Fondazione degli Archi della manifestazione, curando alcuni degli incontri della rassegna.

Il programma, in via di definizione, si preannuncia ricco e sostanzioso come anticipato dai primi nomi. Hanno già confermato la loro presenza a Ragusa Francesco Recami e Lorenzo Marone, due narratori molto apprezzati, in queste settimane nella top ten della narrativa italiana; Sergio Staino e Chicco Testa, la "strana coppia" che a colpi di parole e matita ha messo alla berlina i limiti della diffusa cultura del NO; Sergio Rizzo ed Ernesto Galli Della Loggia firme autorevoli del Corriere della sera e il magistrato Raffaele Guariniello che parlerà delle sue battaglie per i più deboli e della sua idea di giustizia.

Rinnovato l’appuntamento con la sezione "libri in scena" con il noto divulgatore scientifico Mario Tozzi che racconterà il Mediterraneo e il mito di Atlantide attraverso il particolare punto di vista della geologia e Piero Dorfles, critico e volto storico della trasmissione Per un pugno di libri con una lectio magistralis dal titolo "Il paradosso digitale, la differenza tra informazione e conoscenza", tema di grande attualità. 

Anche quest’anno appassionati e curiosi potranno scegliere tra la varietà dei generi e degli argomenti proposti, vero tratto distintivo della rassegna che spazia dalla narrativa alla saggistica, dal fumetto alle inchieste, dal racconto delle storie personali alle riflessioni sui grandi temi sociali, dalla scienza alla cucina. Ragusa si trasformerà nella capitale della cultura e dell’arte per un intero fine settimana accogliendo dal pomeriggio fino a sera in ogni angolo del centro storico le conversazioni con gli autori più amati e le loro ultime uscite. La notte invece i libri e gli scrittori saranno i protagonisti di reading e performance originali su palchi a forma di tomi giganti.

Torna anche la sezione dedicata alla letteratura dei bambini e dei ragazzi mentre a maggio, per la prima volta, A Tutto Volume sarà al Salone del libro a Torino per  promuovere il festival e il territorio, da sempre inseparabili.

Le strade, le piazze, i vicoli e i luoghi storici di Ragusa Superiore e di Ibla, il quartiere dall’anima barocca, saranno la scenografia ideale degli incontri, tutti ad ingresso gratuito. “A Tutto Volume” coniuga sin dalla prima edizione bellezza architettonica e naturalistica al fascino dei libri. Gli eventi infatti si svolgeranno in diversi punti dei due centri storici della città. Durante il giorno, invece, i visitatori potranno scegliere di raggiungere la costa (con il mare con Bandiera Blu) o immergersi in uno dei tantiercorsi naturalistici recentemente attivati.

Nel programma del festival è inserita anche la sezione Extra Volume che darà spazio, in modo spontaneo, al fermento culturale del territorio.

Redazione