Cronaca Ragusa 31/03/2017 18:55 Notizia letta: 2922 volte

Aste giudiziarie, Ragusa seconda in Italia

Aumentate del 67%
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-03-2017/aste-giudiziarie-ragusa-seconda-italia-500.jpg

Ragusa - Aste giudiziarie aumentate in provincia di Ragusa del 67%. E' questo il dato sconvolgente venuto alla luce in questi giorni. A dirlo è Mariano Ferro, leader dei Forconi che, da sempre, si batte per evitare che le case finiscano all'asta o per lo meno che le case all'asta non vengano vendute al cosiddetto "prezzo vile".

Mariano Ferro, infatti, spiega: "In provincia di Ragusa ci sono 2400 esecuzioni. Ragusa è seconda solo a Taranto e abbiamo avuto un incremento del 67%". Intanto, i Forconi in questi giorni sono a fianco della famiglia Fontanella. Rosario Fontanella è un imprenditore edile la cui casa, che si trova in viale dei Platani a Ragusa, è finita all'asta.

Stimata per un valore di circa 100 mila euro, è stata aggiudicata per un quinto del suo valore: 21 mila euro. Stamani, l'ufficiale giudiziario ha concordato con l'avvocato della famiglia il rinvio dello sfratto di un altro mese. Rosario Fontanella sta cercando di riacquistare la sua casa.

La sua storia, infatti, ha dell'incredibile: a causa di un debito contratto con la cassa edile di 17 mila euro, debito poi successivamente saldato, la sua casa è stata comunque pignorata. "Non so più a chi rivolgermi", spiega l'imprenditore.

Irene Savasta