Attualità Vicenza 02/04/2017 14:58 Notizia letta: 4272 volte

Un modicano nella scorta del Principe Carlo

In borghese, in abito blu
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-04-2017/modicano-scorta-principe-carlo-500.jpg

Vicenza - C'era il tenente colonnello dei carabinieri Manuel Scarso, modicano, nella scorta che ieri ha accompagnato il Principe Carlo d'Inghilterra nella sua visita in Italia (nella foto, a destra, in borghese). L'erede al trono ha iniziato il suo tour in terra berica ieri mattina, a Montecchio Precalcino, arrivando in elicottero da Firenze, e con lo stesso mezzo, a parte qualche percorso più breve in auto, si è poi spostato in terra vicentina, mentre la consorte Camilla era in visita nei pressi di Napoli. Carlo ha reso omaggio ai caduti britannici che riposano nel cimitero di guerra di Montecchio Precalcino, dove ha recitato una preghiera.
Per lui c’è stato anche un breve contatto con la folla di curiosi e con le autorità locali, cosa che invece non è avvenuta a Vicenza, dove il principe ha visitato il Coespu e le altre strutture che si trovano nella caserma Chinotto. Quella di Vicenza è stata infatti una tappa dai contenuti e le relazioni prevalentemente militari.

Accompagnato dai massimi vertici militari nazionali, il generale Claudio Graziano, capo di stato maggiore della difesa, e il generale Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma dei carabinieri, al Coespu il principe ha reso omaggio al monumento ai caduti ed ha visitato le varie strutture, dalla biblioteca al centro di formazione per i peacekeaper e quello della Nato. 

Infine, il primogenito della regina Elisabetta, di nuovo in elicottero, si è diretto a Valli del Pasubio innanzitutto, dove ha visitato l’Ossario e il Museo della prima armata. Poi è stata la volta della Strada delle 52 Gallerie, dove ha fatto una breve escursione a piedi. Il principe Carlo tornerà tra un anno nel vicentino, ad Asiago, per il centenario della vittoria nella Grande Guerra.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg