Appuntamenti Scicli 08/04/2017 11:52 Notizia letta: 552 volte

Il professor Piccione in Vaticano, per la festa delle Palme

Saranno portati dei doni al Papa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-04-2017/professor-piccione-vaticano-festa-palme-500.jpg

Scicli - Un doppio importante impegno si accinge a vivere il Prof. Santo Piccione, docente  di esecuzione ed interpretazione nonché direttore di dipartimento del Liceo Musicale  dell’I.I.S.S. “G. Verga” di Modica; Moderatore del Consiglio Pastorale della Parrocchia del “SS. Salvatore” di Scicli ed animatore dei Cori “S. Annibale Maria di Francia” e “La Fiamma Viva D’Amore”.

 Invitato a partecipare, in qualità di corista, all’animazione della solenne celebrazione Eucaristica della Domenica delle Palme  e della Passione del Signore presieduta del Santo Padre Francesco, ospite del Coro della Diocesi di Roma, diretto da Mons. Marco Frisina, che si terrà giorno 9 aprile p.v., a Roma in  Piazza S. Pietro.

Nonostante altre volte, assieme a componenti del Coro “La Fiamma Viva D’Amore”,  in Vaticano e ad Assisi, vi siano state partecipazioni ad importanti iniziative e solenni celebrazioni animate con il Coro della Diocesi di Roma diretto da Mons. Marco Frisina, è la prima volta, commenta il Prof. Santo Piccione, che si ha la possibilità di potere cantare per la Domenica delle Palme in Piazza S. Pietro;  fino ad oggi mancava questa esperienza e certamente sarà arricchente ed edificante. 

La circostanza sarà anche propizia -continua il Prof. Santo Piccione- per manifestare i sentimenti di filiale affetto e devozione al S. Padre, Papa Francesco al quale saranno consegnati dei doni anche da parte del Sindaco di Scicli, Prof. Vincenzo Giannone, dell’Assessore alla Cultura, Avv. Caterina Riccotti e di tutta l’Amministrazione comunale di Scicli.

Assieme a brochure informative di Scicli, verrà donato, in particolare, un libro illustrato “L’Oro di Scicli”, edito da Erre Produzioni dei fratelli Fabrizio e Lamberto Rubino e riguardante luoghi, cultura e tradizioni della città di Scicli, Patrimonio Unesco, conosciuta dal grande pubblico anche grazie alla fiction televisiva “Il Commissario Montalbano”.
Inoltre, verranno donate, da parte del Vicario Foraneo di Scicli Prof. Don Ignazio La China, due sue pubblicazioni –ricerche storiche- sulla devozione a Maria SS. delle Milizie e più in generale sull’Amore della comunità sciclitana per Maria SS. Madre del redentore.

L’auspicio che ciascun credente sciclitano ha nel cuore -commenta il Prof. Santo Piccione- ritengo sia la possibilità che Papa Francesco possa fare anche una breve visita nella nostra amata Scicli in occasione della prossima visita pastorale in Sicilia.

Sarebbe evento storico importante ed occasione straordinaria di benedizione per tutta la nostra comunità sciclitana e per manifestare filiale affetto al S. Padre quale successore di Pietro, principe degli Apostoli e sostenerlo nel Suo ministero petrino che ha rinnovato la Chiesa nella verità evangelica. Saranno consegnate al S. Padre, Francesco, anche alcune lettere in particolare quella dei Sacerdoti della Parrocchia SS. Salvatore di Scicli, Don Salvatore Giordanella e      Don Davide Lutri e quella del caro Davide Donzella “Ambasciatore del Sorriso” per l’Associazione Gogòl.

Altro importante appuntamento si svolgerà oggi sabato 8 aprile, sempre a Roma presso il Pontificio Collegio Urbano, in Via del Gianicolo, dove il Prof. Santo Piccione parteciperà al Precetto Pasquale dell’Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme, ed all’animazione liturgica con il Coro della Diocesi di Roma diretto dallo straordinario Mons. Marco Frisina.

Accompagneranno il Prof. Santo Piccione in questa esperienza, un gruppo di amici del Coro della Diocesi di Roma impegnati in Parrocchie di Modica e Ragusa. Altri componenti ed animatori del Coro “La Fiamma Viva D’amore”, M° Lina Pluchino e M° Uccio Ingarao, benchè invitati, non potranno partecipare a tali eventi per pregressi indifferibili impegni familiari e professionali.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif