Sanità Ragusa 11/04/2017 21:51 Notizia letta: 3497 volte

Il cuore di Massimo batte nel petto di un 30enne di Ragusa

Per la sua morte è indagato il collega che si trovava con lui nel momento in cui è partito il colpo accidentale dalla pistola del 47enne
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-04-2017/cuore-massimo-batte-petto-30enne-ragusa-500.jpg

Ragusa - Lo ha scritto nel suo profilo facebook la figlia di Massimo Calogero Giuliana, la guardia giurata di Siracusa morta in servizio e i cui familiari diedero il consenso per la donazione degli organi.
Così scrive la figlia Alessia: "Stamattina è arrivata una lettera dal centro trapianti.

Una bella notizia, nonostante la disgrazia successa, è che il cuore è stato trapiantato ad un ragazzo di Ragusa di soli 28 anni.
Sono davvero contenta che, gli organi di mio padre, soprattutto il cuore, abbiano aiutato una persona ancora in fior d'età. Una parte del mio amato padre vive ancora dentro di lui e dentro le altre persone. Massimo Calogero Giuliana, sono sicura che tu sei felice e sereno di questa notizia. Ti amo e ti amerò sempre".

Redazione