Appuntamenti Siracusa 16/04/2017 21:40 Notizia letta: 697 volte

Sarcofagi egizi in mostra a Siracusa

L'antico Egitto sbarca in Sicilia
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-04-2017/sarcofagi-egizi-mostra-siracusa-500.jpg

Siracusa -  Si intitola “La porta dei sacerdoti” la mostra allestita alla Galleria Montevergini di Ortigia, nell’ambito delle celebrazioni per festeggiare i 2.750 anni della città. In mostra 139 reperti prestati, per la prima volta, dai “Musei reali del Belgio” tra cui una mummia di un bimbo e preziosi sarcofagi rinvenuti a Deir el Bahari: si tratta del complesso di templi funerari egizi sulla riva del Nilo, di fronte alla città di Luxor. 
 

Si tratta di un tesoro scoperto nel 1891 a nord del grande tempio di Hatshepsut, a Deir el Bahari; qui venne alla luce una grandiosa tomba di famiglia, perfettamente intatta, che custodiva i sarcofagi dei sacerdoti di Amon e delle loro famiglie: 153 tombe, la maggior parte doppia, con “tavole per mummie” che ricoprivano il corpo del defunto. Oltre ai sarcofagi furono ritrovati oggetti funerari, alcune statue di Osiride e una miriade di suppellettili che, secondo l’antichissima tradizione egizia, avrebbero dovuto accompagnare il viaggio dei defunti nell’aldilà. Tuttavia, dopo la scoperta, la tomba di Deir el Bahari venne svuotata senza provvedere a una mappatura documentata, rendendo tutt’oggi il lavoro di analisi e comprensione particolarmente arduo e spingendo il Museo egizio del Cairo, di fronte all’arrivo di numerosissimi reperti, a offrirne alcuni a diversi Stati tra i quali appunto il Belgio.

 

Redazione