Cronaca Chiaramonte Gulfi

Si masturbava sull'autobus, denunciato marocchino

E' stato denunciato un marocchino

Chiaramonte Gulfi - E' stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Chiaramonte un cittadino marocchino residente a Ragusa.

L'uomo è stato sorpreso a masturbarsi all'interno dell'autobus Etna Trasporti lungo la strada statale Catania-Ragusa. Ad avvisare i carabinieri, l'autista dell'autobus: sono stati i passeggeri del pullman, infatti, ad accorgersi del comportamento dell'uomo.

Una volta avvisate le forze dell'ordine, l'uomo è stato fermato e identificato dai carabinieri presso la Lukoil di Contrada Coffa. L'accusa è di atti osceni in luogo pubblico.