Attualità Santa Croce Camerina 25/04/2017 10:14 Notizia letta: 1831 volte

Zingaretti. Il primo bagno nel mare di Punta Secca

Un tramonto beneaugurante
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/zingaretti-primo-bagno-mare-punta-secca-500.jpg

Santa Croce Camerina - "Si ricomincia. Primo giorno di riprese e il mare ci accoglie con questo tramonto. Gli dèi ci sono propizi". Così al termine del primo giorno di riprese, ieri sera, Luca Zingaretti, da casa Montalbano, a Punta Secca. 

Niente comparse nè figurazioni speciali, almeno fino al 2 maggio. Si girano gli interni a casa Montalbano. Due gli espisodi di cui è iniziata la lavorazione. La giostra degli scambi, pubblicato da Sellerio nel 2015. Una ragazza è stata aggredita in una strada solitaria, narcotizzata e rilasciata illesa. La stessa cosa accade a un’altra donna, qualche giorno dopo: si tratta della nipote del proprietario della migliore trattoria di Vigàta. Avviene poi un terzo sequestro, che vede vittima un’altra donna. Grazie alle indagini di Montalbano, la soluzione è a portata di mano e il commissario giunge alla verità.

Il secondo episodio è l'intreccio di due racconti: Amore, che racconta della scomparsa di una giovane, e La prova generale in cui due anziani sono spaventati al solo pensiero della loro morte. A metà maggio si gira a Scicli, nel rinato Commissariato, al piano terra del Municipio, lì trasferito da Cincecittà. 

Zingaretti sarà messo alla prova da un copione complesso. Per la prima volta farà un lunghissimo monologo, della durata di parecchi minuti. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif