Attualità Punta Secca 25/04/2017 19:24 Notizia letta: 5787 volte

Zingaretti scende in piazza e ringrazia i fan. 2 VIDEO

Un regalo fuoriprogramma
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/zingaretti-scende-piazza-ringrazia-video-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/1493141428-1-zingaretti-scende-piazza-ringrazia.jpg&size=889x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/1493141428-2-zingaretti-scende-piazza-ringrazia.jpg&size=889x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-04-2017/1493200663-1-zingaretti-scende-piazza-ringrazia-video.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/zingaretti-scende-piazza-ringrazia-video-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/1493141428-1-zingaretti-scende-piazza-ringrazia.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-04-2017/1493141428-2-zingaretti-scende-piazza-ringrazia.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-04-2017/1493200663-1-zingaretti-scende-piazza-ringrazia-video.jpg

Santa Croce Camerina - Luca Zingaretti è sceso in piazza, al termine del secondo gorno di riprese a Punta Secca, a casa Montalbano, ed è andato a salutare i fan. Un regalo insperato per i tanti accorsi ad assistere, seppur dietro le transenne, alle riprese delle nuove puntate dello sceneggiato televisivo. Intanto, si è appreso che a giugno Andrea Camilleri, il padre letterario di Montalbano, pubblicherà il nuovo romanzo con protagonista il commissario. Il nuovo romanzo, dal titolo "La rete di protezione", è un giallo singolare. 

Vigàta è in subbuglio: si sta girando una fiction ambientata nel 1950. Per rendere lo scenario quanto più verosimile la produzione italo-svedese ha sollecitato gli abitanti a cercare vecchie foto e filmini. Scartabellando in soffitta l’ingegnere Ernesto Sabatello trova alcune pellicole, sono state girate dal padre anno dopo anno sempre nello stesso giorno, il 27 marzo, dal 1958 al 1963. In tutte si vede sempre e soltanto un muro, sembra l'esterno di una casa di campagna; per il resto niente persone, niente di niente.

Perplesso l’ingegnere consegna il tutto a Montalbano che incuriosito comincia una indagine solo per il piacere di venire a capo di quella scena immobile e apparentemente priva di senso. Fra sopralluoghi e ricerche poco a poco in quel muro si apre una crepa: un fatto di sangue di tanti anni fa, una di quelle storie tenute nell’ombra.

Il romanzo sarà edito da Sellerio. Video di Luciano D'Ercole. 

Montalbano ringrazia from Ragusanews on Vimeo.

montalbano 2 from Irene Savasta on Vimeo.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg