Attualità Ragusa 27/04/2017 16:52 Notizia letta: 425 volte

La maxi rotatoria di piazza Libertà non piace proprio a nessuno

Pioggia di critiche
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-04-2017/maxi-rotatoria-piazza-liberta-piace-proprio-nessuno-500.jpg

Ragusa - La cosiddetta "rotatoria della discordia" piace davvero poco. Non piace, soprattutto, all'architetto Silvia La Padula, nipote di Ernesto La Padula, il progettista di piazza libertà. 80 mila euro per la costruzione della rotatoria per gli interventi collaterali, sarebbero davvero troppi.

Quegli stessi soldi, secondo La Padula, potrebbero essere impiegati per eventi culturali. La Padula ha deciso di vivere a Ragusa, lasciando Roma e Milano, ma auspica una maggiore attenzione per tutto ciò che riguarda la bellezza architettonica.

Il nuovo intervento viabilistico ha già trovato le dure critiche dell’Ordine degli architetti e della Fondazione Arch, Silvia La Padula auspica piuttosto che si intervenga in altre aree della città. Per questo, La Padula si augura che si intervenga in altre aree della città, piuttosto che in piazza Libertà.

La Soprintendenza, però, ha dato parere favorevole alla nuova maxi rotatoria anche se gli uffici della Soprintendenza hanno dato parere favorevole perché la questione è legata solo alla viabilità.

Irene Savasta