Appuntamenti Ragusa 01/05/2017 11:31 Notizia letta: 131 volte

Lasciami volare, la premiazione

Il 14 maggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-05-2017/lasciami-volare-premiazione-500.jpg

Ragusa - Prosegue l’attività dei Lions Clubs e dei Leo Clubs della provincia di Ragusa in collaborazione con la Fondazione Pesciolino Rosso sul tema dei rapporti fra genitori e figli che avrà il suo clou il prossimo 14 maggio con la prima siciliana dello spettacolo “Lasciami volare” e la premiazione del concorso “I classici errori dei genitori. Lasciateci volare”.

Il filo conduttore del concorso e dello spettacolo è la storia di Emanuele Ghidini morto a 16 per aver assunto delle droghe, una storia drammatica che il papà Giampietro sta riportando in tutta Italia in conferenze ed incontri con i giovani e che a marzo ha fatto tappa in provincia di Ragusa a Comiso su iniziativa dei Lions clubs. Gli studenti partecipanti al concorso, che ha coinvolto le scuole superiori della provincia di Ragusa, hanno prodotto del materiale letterario, artistico e multimediale, ispirandosi alle esperienze vissute all’interno delle scuole, della famiglia, del territorio e, in generale, attraverso il proprio bagaglio esperienziale. A giorni la commissione giudicatrice comunicherà i vincitori del concorso che saranno premiati il 14 maggio a Ragusa al teatro tenda in occasione dello spettacolo “Lasciami volare”, che per la prima volta si rappresenta Sicilia. Infatti dopo il successo riscontrato dall'omonimo libro e della partecipazione di migliaia di persone agli oltre 700 incontri tenuti da papà Gianpietro con giovani e genitori, è nato anche il progetto teatrale con l’obiettivo di utilizzare il "teatro" con la sua magia e la sua forza comunicativa per arrivare al cuore di tutti sensibilizzando su tematiche di grande attualità' come il rapporto genitori - figli. La trama dello spettacolo “Lasciami volare” narra di un ragazzo che incontra una strada sbagliata e purtroppo muore in seguito all’assunzione di droghe. Una storia intensa, resa attraverso quadri scenici e dialoghi di grande impatto emotivo. Regista dell’opera è Mauro Mandolini. L’iniziativa è dei sette Lions Clubs e dei due Leo Club della provincia di Ragusa e rientra nel service del distretto Sicilia 108 Yb dei Lions “La famiglia di oggi: quali valori?”.

Redazione