Attualità Moda

Vestiti dagli scarti delle arance: la nuova collezione Ferragamo

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber

Moda - Vestiti ottenuti dagli scarti della spremitura delle arance. Sono questi gli innovativi tessuti eco-sostenibili firmati e lanciati da Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, azienda che produce questo particolare tessuto. Una capsule collection, omaggio alla creatività mediterranea, in coerenza con il motto della casa di moda “responsible passion”, esposta nelle vetrine dei principali flagship store del mondo.

Ogni anno, l'intera industria della spremitura delle arance produce oltre 700 mila tonnellate di sottoprodotto della lavorazione. Naturalmente, questi scarti devono essere smaltiti e tutto ciò ha ovviamente un costo.

Il brevetto di Orange Fiber permette di trasformare questo residuo di lavorazione in un tessuto di qualità, senza sottrarre materia prima all’industria alimentare.

Vengono utilizzati, infatti, soltanto i prodotti destinati allo smaltimento. La capsule collection è impreziosita dalle stampe originali di  Mario Trimarchi, architetto e designer, Compasso d’oro 2016: la collezione, racconta uno scenario mediterraneo fatto di luci e ombre e nuvole fluttuanti e immagini sognate di bouganville. La collezione è composta da camicie, abiti, pantaloni e foulard.  

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif