Appuntamenti Ragusa 05/05/2017 16:27 Notizia letta: 135 volte

La casa editrice Le Fate al salone del libro di Torino

Dal 18 al 22 maggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-05-2017/casa-editrice-fate-salone-libro-torino-500.jpg

Ragusa - Dal 18 al 22 maggio, la città di Torino ospiterà la XXX edizione del Salone Internazionale del Libro. Nel corso di questa edizione, il mondo della cultura iblea sarà rappresentata dai prodotti di qualità della casa editrice Le Fate, nata a Ragusa soltanto da pochi anni, ma con già all’attivo numerosi libri, tutti aventi la Sicilia come denominatore comune.

Presso lo stand G03, all’interno del Padiglione nr. 2, i visitatori avranno la possibilità di consultare le opere pubblicate dalla casa editrice nata dall’iniziativa di Alina Catrinoiu. Le Fate è, innanzitutto il nome di una rivista di arte, cultura e identità siciliana, di cui sono state pubblicate finora sedici uscite.

Ma sono soprattutto i prodotti librari a rappresentare il fiore all’occhiello dell’attività editoriale de Le Fate: si va dal Bestiario ibleo. Miti, credenze popolari e verità scientifiche sugli animali del sud-est della Sicilia (2015) del biologo Giovanni Amato e dell’etnoantropologo Alessandro D’Amato, a Panza e Assenza. Note a margine di ricette più o meno siciliane (2016), di Carlo Blangiforti; da Mare Bianco (2016), libro illustrato della fumettista Bruna Fornaro a I grani antichi siciliani. Manuale tecnico per il riconoscimento delle varietà locali dei frumenti siciliani (2017), di Gianfranco Venora e Sebastiano Blangiforti.

Ma Le Fate è anche editrice dei due cd-book Sale (2016) e Dies Irae (2017) del cantautore siracusano Carlo Muratori. In particolare, da quest’ultimo lavoro, arricchito ulteriormente da un corposo studio dello storico Luigi Lombardo, è tratta una rappresentazione teatrale che, in questi giorni, viene portata in scena nei teatri di tutta Italia.

Redazione