Attualità Scicli 09/05/2017 22:08 Notizia letta: 2328 volte

Come un cielo al tramonto, la sorpresa di Martina

Un documento importante sul piano sociologico
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-05-2017/cielo-tramonto-sorpresa-martina-500.jpg

Scicli - "Come un cielo al tramonto", è l'opera seconda di Martina Giannone, 18 anni compiuti ieri, giorno scelto per la presentazione, al cinema Italia, del suo secondo lungometraggio amatoriale. Amatoriale è appunto l'aggettivo. Proprio di chi "non è professionista", ma anche proprio di "chi ama". 

Martina -e Ragusanews è giornale assai antipatico e poco incline alla celebrazione campanilistica- ha lasciato tutti a bocca aperta lunedì sera. Ha coinvolto, lungo un anno di riprese, 47 suoi amici studenti dell'istituto Cataudella, realizzando un film -amatoriale!- di 80 minuti. Abbeverandosi a una cultura cinematografica consapevole, studiando, sperimentando, creando linguaggi. 

E' straordinario ciò che questi diciottenni o giù di lì hanno fatto. Un'opera corale, di sentimenti, di riflessione sul conflitto, sulla crescita, sull'adolescenza. Con capacità di visione. Luoghi, architetture, abbigliamenti sono stati studiati e pesati, mentre la sceneggiatura, vero punto forte dell'esperienza registica di questa adolescente, avanza fino a un esito inatteso, potente e commovente. Bravi tutti. Bravi. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif