Attualità Pozzallo

Pozzallo ha salutato Nunzino Lupo

La camera ardente in Municipio

Pozzallo - L'amministrazione comunale ha voluto che la camera ardente fosse allestita in Municipio. Un alto onore per Nunzino Lupo, calciatore, capitano di coperta di rimorchiatori, scomparso a 68 anni. Accade quando la città si identifica con una persona che scompare, quando si entra nell'anima dei propri compaesani. E così i pozzallesi gli hanno reso omaggio nella veglia funebre nella casa comunale portando il proprio saluto alla vedova e ai due figli. Nunzino si è spento alla clinica Humanitas di Siracusa giovedì. 

L'ultimo saluto in una gremita chiesa del Rosario, nella messa officiata da Don Giorgio Di Vita, davanti a tanti compagni calciatori, venuti da mezza Sicilia, e a tantissimi amici commossi.