Attualità Scicli 19/05/2017 12:24 Notizia letta: 487 volte

Porticciolo Donnalucata, si al dragaggio dei fondali

Lo dice l'on. Ragusa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2017/porticciolo-donnalucata-dragaggio-fondali-500.jpg

Scicli - L’assessorato regionale Territorio e Ambiente ha fornito la propria disponibilità delle aree ai fini demaniali marittimi relativamente al miglioramento della fruibilità del porticciolo di Donnalucata.

A darne comunicazione l’on. Orazio Ragusa dopo che è arrivato il parere positivo da Palermo al Libero consorzio comunale sulla richiesta di autorizzazione per la movimentazione dei fondali. “Dopo una serie infinita di pareri che sono stati richiesti, dal Comune di Scicli alla Soprintendenza, dall’Asp 7 al Genio civile, alla Soprintendenza del Mare – spiega l’on. Ragusa – sarà adesso possibile dare attuazione ai lavori per la rimozione dei sedimi marini e delle sabbie attualmente depositate all’interno del bacino portuale di Donnalucata.

In pratica, dopo che la draga del Libero consorzio comunale di Ragusa darà il via, lunedì, agli interventi al porto di Pozzallo, qualche giorno dopo, completati gli stessi, si trasferirà a Donnalucata per avviare la movimentazione dei fondali e risolvere, finalmente, una questione annosa, a vantaggio della marineria locale oltre che dei diportisti della zona. Posso aggiungere che è stato particolarmente travagliato mettere tutti gli enti interessati in collegamento tra loro ma alla fine l’obiettivo, con l’ultima autorizzazione arrivata da Palermo, è stato raggiunto.

E soprattutto continueremo con questa strada della concertazione tra gli enti per fare in modo che possano registrarsi ulteriori risultati positivi per il sistema infrastrutturale della nostra provincia”.

Redazione