Attualità Noto 20/05/2017 12:14 Notizia letta: 657 volte

Infiorata, Noto omaggia il Principato di Monaco

“Sogni e colori del Principato"
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-05-2017/infiorata-noto-omaggia-principato-monaco-500.jpg

Noto - Disegni e tonalità dei petali che ripropongono il bianco e il rosso, colori cardine del principato a sud della Francia. Nella notte tra Venerdì e sabato fino a tarda notte i maestri infioratori hanno lavorato per produrre il solito, unico spettacolo che via Nicolaci sa offrire per ogni edizione dell’Infiorata. 

L’Infiorata è nata nel 1980 dall’incontro di artisti infioratori genzanesi e netini, ed è proprio nella città di Genzano, in provincia di Roma, che si sviluppa questa nuova tecnica pittorica. Via Corrado Nicolaci è la via che fa da cornice all’Infiorata, l’impatto è forte, in alto la Chiesa di Montevergini che si contrappone al palazzo del Principe Nicolaci Villa dorata, con i balconi che sono stati definiti da molti i più belli del mondo.

Il tema dell’edizione 2017 è “Sogni e colori del Principato di Monaco”: disegni e tonalità dei petali che ripropongono il bianco e il rosso, colori cardine del principato a sud della Francia.

Spazio anche per i profumi e i sapori del val di Noto, con la degustazione e vendita di vini e prodotti delle aziende delle strade del vino del Val di Noto e la musica live della compagnia Manouche, il tutto alla Loggia del mercato.

Alle 10 al Teatro “Tina Di Lorenzo” il ventennale Soroptimist, mentre alle 11.30 in via Nicolaci la seconda edizione della rassegna “Balconi in Musica” a cura dell’istituzione musicale città di Noto. Alla stessa ora ma a palazzo Ducezio la presentazione dell’annullo filatelico da parte di Poste Italiane. Nel pomeriggio, alle 18.30 in piazza Nino Bixio “Balconi in Musica”, un laboratorio di musica d’insieme con il maestro Davide Distefano. Per quanto riguarda la sera invece si inizia alle 21 con le canzoni e danze del baltico Lettonia patrimonio dell’Umanità al Santissimo Salvatore, mentre alle 22 in piazza XVI maggio il concerto dal vivo “Magic Sound’s”, infine alle 22.30 il centro storico vedrà la classica sfilata di musici e sbandieratori.

Redazione