Appuntamenti Modica 22/05/2017 14:57 Notizia letta: 290 volte

Il Festival del Libro a Modica

Dal 25 al 28 maggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-05-2017/festival-libro-modica-500.jpg

Modica - Fervono i preparativi al centro commerciale La Fortezza per completare la logistica di ForteLibroFestival, la kermesse letteraria (libri, cinema, teatro, musica ed enogastronomia) che sarà ospitata dal 25 al 28 maggio negli ampi ambienti già arredati per accoglierla.
Saranno più di mille gli alunni delle medie e delle elementari della città che parteciperanno ai laboratori di letteratura e di scrittura dedicata ai ragazzi.
I centocinquanta anni dalla nascita di Luigi Pirandello (premio nobel per la letteratura 1934) faranno da riferimento all’intera manifestazione.
Giovedì 25 maggio inizia la maratona cinematografica, che s’ispira di volta in volta su un’opera dell’autore agrigentino tra i più rappresentati al mondo, che si aprirà alle ore 10.00 al Cineclub (primo piano) con “Tu Ridi” dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani, con ingresso libero.
Tu ridi è un film del 1998, si tratta di due episodi che sono il frutto di un adattamento dalle Novelle per un anno di Pirandello dopo Kaos.
Tra i protagonisti Antonio Albanese, Sabrina Ferilli, Luca Zingaretti, Turi Ferro, Lello Arena.
Alle ore 11.00 saranno aperti dei laboratori didattici dedicati ai bambini delle scuole primarie a cura della Kromato edizioni. Sarà presentato, per LeggiForte, “Aileen e il Cavallo della Luna” di Anne Johann.
Seguiranno l’aperitivo con gli autori delle case editrici siciliane.
Nel pomeriggio alle 16.00 altro spazio dedicato ai bambini con letture animate e laboratori per i più piccoli a cura dell’associazione Biribiglie.
Al Cineclub sarà proiettato “La Balia” di Marco Bellocchio. E’ un film del 1999 tratto da una novella, liberamente riadattata, di Luigi Pirandello. Fu presentato in concorso al 52º Festival di Cannes.
Il film ha vinto il David di Donatello per il miglior costumista ed è stato candidato per il miglior direttore della fotografia e il miglior scenografo.

Ha ricevuto due candidature ai Nastri d'argento, per la migliore attrice non protagonista(Maya Sansa) e la migliore fotografia. Oltre Maya Sansa, nel cast Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi e Michele Placido.
Alle 17.30 sarà presentato Profumo di Luigi Capuana con recitazione itinerante del Cantastorie a cura della Kromato edizioni.
L’apertura ufficiale di ForteLibroFestival è fissata alle 18.00 con gli interventi di Marco Sammito, coordinatore della direzione artistica, assieme a Piera Ficili, dell’evento e di Stefano Stroppiana che darà il benvenuto per conto del Gruppo Russo S.p.a.
Subito dopo spazio dedicato ad un altro grande siciliano del novecento: Gesualdo Bufalino
Il profilo umano e letterario sarà raccontato dal critico letterario, Giuseppe Pitrolo mentre Giovanni Iemulo, della Fondazione Gesualdo Bufalino tratterà il tema: “Una trama di libri. Bufalino e la sua biblioteca”.
Nella sala ForteLibro due grandi giornalisti italiani si confronteranno su un tema di grande attualità, ovvero la migrazione che vede la Sicilia protagonista in Europa.
Giovanni Maria Bellu, autore de “I Fantasmi di Portopalo”, caso letterario di grande successo ispirato a uno scoop giornalistico firmato dal giornalista sardo, che converserà con Francesco Viviano prestigioso cronista de “La Repubblica”.
La serata vivrà altri due momenti d’intrattenimento: lo street food con lo Chef stellato Accursio Craparo e i vini dell’azienda storica “Fratelli Mazza”. Degustazione e preparazione di arancine e scacce.
Legherà sapori, aromi e gusto intervento della giornalista Viviana Sammito
Chiusura con la musica popolare con un concerto dei Talèh.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg