Cronaca Modica 22/05/2017 12:44 Notizia letta: 5846 volte

In carcere Maria Barrera e Antonino Scarso

Una pozzallese e un modicano
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-05-2017/carcere-maria-barrera-antonino-scarso-500.jpg

Modica - Ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguite dalla polizia, nei confronti di una pozzallese di 35 anni e di un modicano di 67 anni, per due fatti distinti. Nel primo caso la Polizia di Stato ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Ragusa nei confronti di Maria Barrera, 35 anni, residente ad Ispica e sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Pozzallo dallo scorso mese di aprile.

La donna ad aprile  era stata arrestata per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e all’atto della sua remissione in libertà è stata sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Pozzallo.

Tuttavia, la Barrera, oltre ad essere stata rintracciata nel comune di Ispica arrestata  assieme al compagno, sempre nel mese di aprile è stata sorpresa in macchina fuori dal comune di Pozzallo.

Sempre nella giornata di venerdì la polizia ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Magistrato di Sorveglianza di Siracusa nei confronti del modicano Antonino Scarso, 67 anni, sottoposto dal mese di gennaio scorso alla misura dell’affidamento in prova al servizio sociale, quale misura alternativa alla detenzione.

La reiterata inosservanza delle prescrizioni impostegli  dal Tribunale di Sorveglianza di Siracusa, ha determinato un aggravamento della misura a cui era sottoposto.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg