Attualità Pozzallo 25/05/2017 13:01 Notizia letta: 207 volte

Si lavora per pulire il porto piccolo di Pozzallo

Pulizia dei fondali
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-05-2017/lavora-pulire-porto-piccolo-pozzallo-500.jpg

Pozzallo - Chiuso il lungo iter delle autorizzazioni per la movimentazione e la pulizia dei fondali del porto piccolo di Pozzlalo, la draga di proprietà della Provincia ed acquistata nell’ambito di un progetto a valere sui fondi FEP 2007-2013 per la fruibiltà del porticciolo di Donnalucata è già al lavoro da ieri.

Così come annunciato in sede di conferenza di servizio presso la Prefettura di Ragusa, il Libero Consorzio Comunale di Ragusa aveva dato la disponibilità a mettere a disposizione degli enti interessati la draga per risolvere le urgenze di Pozzallo e Donnalucata per la movimentazione dei fondali.

Dopo che il Demanio Marittimo ha proceduto ad autorizzare l’ex Provincia di procedere alla movimentazione dei fondali, i lavori sono stati subito avviati con personale dell’Ente e anticipando pure le spese di messa in acqua della draga nell’ambito del progetto finanziato con i fondi ex Insicem. Ultimati i lavori a Pozzallo, si dovrebbe procedere anche alla movimentazione e pulizia dei fondali del porticciolo di Donnalucata sempre che vi sarà la relativa ordinanza da parte della Capitaneria di porto di Pozzallo.

“L’Ente aveva dato da subito la disponibilità ad utilizzare la draga – dice il Commissario straordinario Dario Cartabellotta – ma doveva essere messo nelle condizioni sul piano burocratico di operare e non c’era alcuna volontà di schermarsi dietro presunte questioni di  competenza. Non a caso appena l’iter autorizzatorio di tutti gli enti interessati è arrivato, la draga è stata utilizzata. Devo ringraziare l’ufficio tecnico che si è attivato tempestivamente su quest’urgenza della pulizia dei fondali che consentirà al porto piccolo di Pozzallo di recuperare un minimo di agibilità”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg