Attualità Agricoltura

235 milioni di euro di fondi Psr per i giovani imprenditori agricoli

Pacchetto giovani

235 milioni di euro disponibili per gli investimenti in agricoltura rivolti ai giovani fino ai 40 anni di età. E' quanto messo a disposizione dai Fondi Europei del Psr messi in campo dall'assessorato regionale all'agricoltura nel cosidetto "pacchetto giovani".

Tali fondi, consentiranno l’ingresso nel settore  di 1000 nuovi imprenditori agricoli. Lo scopo è quello di creare un sistema agricolo sempre più imprenditoriale, affinchè anche l'economia siciliana possa entrare in una logica concorrenziale di mercato. Si scommette sulla redditività, sul biologico, sulla qualità, la ricerca, l'innovazione. I progetti che avranno questi (e altri), requisiti, infatti, saranno quelli premiati.

Il pacchetto comprende 4 sottomisure del Psr collegate tra di loro: 6.1 (40 milioni di euro per insediamento dei giovani in agricoltura che riceveranno un premio forfettario a fondo perduto di 40 mila euro ad insediamento); 4.1 (160 milioni cofinanziati al 70% per il sostegno agli investimenti e all’ammodernamento delle aziende agricole); 6.4.a (25 milioni per finanziare progetti di diversificazione per attività extra agricole come agriturismi e fattorie didattiche. Il contributo pubblico massimo erogabile è di 200 mila euro su un investimento complessivo di 266 mila euro, la quota di cofinanziamento è del 75%); 8.1 (10 milioni di euro cofinanziati al 70 % per gli investimenti sulla forestazione).

Le domande informatiche potranno essere presentate a partire da lunedì 29 maggio, mentre la scadenza è prevista per il 18 ottobre.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif