Cronaca Ragusa

Rinviato sfratto a Ragusa, mamma e nonna in gravi condizioni di salute

Vi abita anche un bimbo di 11 anni

Ragusa - Dovevano essere sfrattati oggi ma a causa delle gravi condizioni di salute tutto è stato rinviato di tre mesi.

Ennesimo tentativo di sfratto a Ragusa: stavolta, sarebbero dovuti andare via di casa un bambino di 11 anni, la mamma in gravi condizioni di salute e la nonna. Sul posto, però, è intervenuto il medico legale che ha constatato le gravi condizioni di salute delle due donne.

Per questi motivi, l'esecuzione dello sfratto è stato rinviato di tre mesi a partire da oggi. Per il momento, sulla vicenda, non è intervenuta nessuna forza politica.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif