Cronaca Lentini 03/06/2017 16:57 Notizia letta: 4284 volte

Salvo Tinnirello. Morire a 21 anni sulla Ragusa-Catania

Una strada che è una mulattiera
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-06-2017/salvo-tinnirello-morire-anni-ragusacatania-500.jpg

Lentini - Ci sono alcune strade che nel gergo giornalistico diventano strade della morte. Per via degli incidenti, tutti terribili, che vi si registrano. Per via delle condizioni di sicurezza in cui gli automobilisti transitano. Una di queste strade è la Ragusa-Catania. Una superstrada percorsa soprattutto da camion, in cui è difficile e pericoloso sorpassare, a due sole corsie, una di andata, una di ritorno. Ieri mattina Salvo Tinnirello, 21 anni, di Lentini, ha perso la vita in quella strada. 

L'incidente mortale intorno alle 5 del mattino, all’altezza di Carlentini. Il giovane era militare in servizio presso 24° Reggimento Artiglieria terrestre “Peloritani” di Messina. Era alla guida della propria Ford Fiesta proveniente da Catania e diretta a Lentini, al suo fianco un amico e coetaneo, seduto sul lato passeggero. L'utilitaria si è scontrata frontalmente con un’altra autovettura proveniente dalla direzione opposta, forse in seguito a un'invasione di corsia. Tinnirello era appassionato di sport e lo scorso anno era entrato nell’esercito. Per lui non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo, mentre lievi sono le ferite del passeggero che al momento dell’incidente stava dormendo. 

Il conducente del secondo mezzo - un furgone-, un 52enne di Vittoria, è stato trasportato all’Ospedale di Lentini in condizioni non preoccupanti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i Carabinieri del comando di Carlentini. Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente, che ha coinvolto anche un furgone che sopraggiungeva subito dopo il primo scontro, impattando contro la macchina del militare. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif