Attualità Sicilia 05/06/2017 12:35 Notizia letta: 930 volte

Arriva il Tenshi, uno yacht da 46 metri

Sta varcando lo Stretto
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/arriva-tenshi-yacht-metri-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659412-1-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg&size=739x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659412-2-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg&size=500x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659445-1-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg&size=739x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/arriva-tenshi-yacht-metri-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659412-1-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659412-2-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/1496659445-1-arriva-tenshi-yacht-metri.jpg

Sta arrivando nelle acque del mare siciliano. Si chiama Tenshi, è lungo 46 metri. E' di proprietà di un banchiere che ha chiesto l'anonimato. 

Gli interni di questa imbarcazione sono quelli di un appartamento di lusso di una grande metropoli: pregiati, eleganti ed ultra moderni, sono stati disegnati da Della Role Design, famosa per la progettazione di interni nel settore delle imbarcazioni.
In precedenza si chiamava Framura 2, oggi ha cambiato nome e la sua configurazione interna è stata ideata per accogliere molto comodamente un massimo di 10 ospiti in 5 cabine, tra cui una master suite e due cabine doppie. Ospita sette persone di equipaggio in modo da garantire un soggiorno in questo yacht comprensivo di tutti gli agi e i servizi possibili.

Varato nel 2010, Tenshi è alimentato da 3 MTU (16V2000 M93) 2,399hp motori diesel e azionato dalle sue triple waterjets Motore yacht Tenshi, grazie alle quali può raggiungere la velocità massima di 32 nodi e mantenere una velocità di crociera di 28 nodi.

I suoi serbatoi possono contenere 33.000 litri di carburante, garantendo una percorrenza massima di 518 miglia nautiche a 28 nodi. L’acqua dolce disponibile, grazie alla sua capacità di riserva, è di circa 4.500 litri.

Negli interni predomina il contrasto tra lo scuro del wengé a pavimento, che troviamo nel salone e nella zona ospiti e armatore in sottocoperta, e il chiaro della pelle avorio utilizzata per i soffitti, le pareti laterali, il divano, le poltrone e il divisorio del salone e tutte le testate dei letti.

I rivestimenti alle pareti in sottocoperta sono in acero con richiami in wengé presenti anche sulle strutture dei letti. I due spaziosi volumi all’entrata del salone offrono al loro interno alcuni servizi. In quello di destra si trovano un montavivande in grado di servire tutti
e tre i ponti e un Day-toilet; in quello di sinistra nave, un passaggio per l’equipaggio che collega la zona marinai al salone, una cantina vini e la macchina del caffè. Internamente, questi due spazi sono stati realizzati in legno laccato color bronzo con i ripiani in marmo
Emperador scuro.

Il salone, oltre alla zona divani, prevede anche un tavolo da gioco sul lato destro ed un angolo relax con tavolino da fumo e poltroncine in stile, i cui colori vivaci richiamano i dipinti della parete divisoria. Davanti a questa, infine, si trova il tavolo da pranzo in
plexiglass con basamento in wengé, in grado di ospitare fino a 10 persone. Il pannello divisorio è costituito da una parte fissa e due porte scorrevoli laterali che, da chiuse, consentono maggior privacy alla zona pranzo e salone, ma una volta aperte danno la
possibilità di accedere alla timoneria e alla scala ospiti.

La plancia, celata dietro al pannello divisorio del salone sul ponte di coperta, è molto spaziosa, gode di una splendida visuale ed è provvista delle più moderne apparecchiature di navigazione e comunicazione. Sul Ponte Sole si trova la seconda stazione di guida, un divanetto relax, un’ampia multiaccessoriata zona prendisole ed un secondo tavolo da pranzo all’aperto anch’esso per 10 commensali. Il tutto è servito da un’ampia e comoda scala in acciaio lucidato. Oltre agli stabilizzatori giroscopici, la barca offre altre due novità in esterno sul ponte di coperta: un tetto scorrevole sul pozzetto di poppa per dotare di ulteriore ombra la zonarelax e un tendalino apribile automaticamente nella zona relax a prua grazie ad un meccanismo oleodinamico nascosto all’interno della struttura.
Infine, la barca è dotata di un Tender Castoldi di mt 6,26 in garage e di una comoda spiaggetta di poppa esterna.

Sta varcando lo Stretto, è atteso nel nostro mare. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg