Cronaca Catania 05/06/2017 10:57 Notizia letta: 2132 volte

Ragazza 16enne catanese istigata al suicidio su internet

Il gioco dell'orrore
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-06-2017/ragazza-16enne-catanese-istigata-suicidio-internet-500.jpg

Catania - Una 16enne catanese ha denunciato un coetaneo della provincia di Cosenza perchè l'avrebbe fatta entrare nel Blue Whale, il "gioco" dell'orrore nato su internet e che avrebbe già provocato moltissimi suicidi fra i giovanissimi.

Il ragazzo è stato identificato dalla polizia postale di Catania ed è stato denunciato per istigazione al suicidio. "Sei entrata nel 'Blue Whale' adesso "non puoi ritirati" e "l'ultima prova da superare è buttarti da un edificio alto". Sarebbero state queste le parole utilizzate, o meglio le indicazioni date alla ragazza.

Dall'esame dello smartphone della 16enne la polizia postale ha trovato la chat che istigava la ragazza al suicidio, confermandole che era entrata nel Blue Whale e che il passo successivo era togliersi la vita.

Su disposizione della Procura per i minorenni, il ragazzo calabrere ha subito una perquisizione e gli sono stati sequestrati i dispositivi per accertare se ha effettuato altri adescamenti del genere. Il ragazzo avrebbe confermato la sua partecipazione al Blue Whale e di essere stato contattato su Instagram.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif