Cronaca Parma 07/06/2017 11:24 Notizia letta: 3366 volte

Ecco la faccia di Riina, in barella

Totò u curtu
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-06-2017/ecco-faccia-riina-barella-500.jpg

Parma - Un uomo magro, quasi irriconoscibile rispetto alle immagini, ormai passate alla storia, a cui di solito siamo abituati.

Totò Riina, collegato in videoconferenza dal carcere di Parma con il tribunale di Firenze, partecipa all'udienza per il processo davanti alla corte d'Assise d'Appello per la strage del treno 904, avvenuta il 23 dicembre 1984 e che causò 16 morti e 260 feriti sul convoglio Napoli-Milano.

E' tornato alla ribalta delle cronache "Totò u curtu", dopo la celeberrima sentenza che ha fatto discutere tutta Italia.

Segue l'udienza da una barella, disteso, sembra un uomo senza forze. Il suo difensore è Luca Cianferoni, sostituito da Valentina Ferri. In aula, sono presenti anche alcuni feriti della strage e il presidente dell'associazione delle vittime della strage.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif