Cronaca Catania 07/06/2017 10:05 Notizia letta: 761 volte

Ti fai servire a tavola da me? Cara moglie, è finita la pacchia!

Messaggi intimidatori su WhatsApp
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-06-2017/servire-tavola-cara-moglie-finita-pacchia-500.jpg

Catania - Un provvedimento di allontanamento della casa familiare e di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, è stato adottato nei confronti di un uomo di 49 anni, accusato di essere un marito violento.

L'uomo è indagato per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e atti persecutori nei confronti della moglie. Tutto è iniziato dopo l'ennesima aggressione subita dalla donna che ha denunciato di aver ricevuto una serie di messaggi su WhatsApp e su Facebook a contenuto diffamatorio.

Nei messaggi, inoltre, erano presenti minacce e incitamenti al femminicidio, anche per questioni di vita "quotidiana". In uno dei messaggi, infatti, si leggerebbe: "a tutte le donne che si fanno servire a tavola dai mariti?? Sta per finire la pacchia". La polizia postale è riuscita ad estrarre i messaggi dai dispositivi informatici e a ricostruire, in questo modo, l'intera vicenda.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif