Giudiziaria Intercettazioni

Pistorio: Crocetta a Filicudi per farsela mettere nel c...

Apprezzamenti "scurrili" intercettati

Palermo - «Se un assessore dice che volevo andare a Filicudi per farmela mettere nel c... è un pò troppo. Come fa un assessore omofobo a stare in giunta con un presidente gay? A Pistorio porrò questo problema». Rosario Crocetta sa che il confine tra la commedia e la tragedia è sempre labile. E probabilmente defenestrerà l'assessore della sua giunta, che in una intercettazione svela il motivo degli interessi di Saro per i viaggi a Filicudi. 

In alcune intercettazioni dell’inchiesta 'Mare nostrum', Pistorio definiva «un capriccio» la volontà di Crocetta di prolungare i collegamenti in aliscafo per Filicudi, parlando di interessi sentimentali del governatore e usando termini scurrili. «Sto riflettendo - afferma Crocetta - Pistorio chieda di essere assunto da Trump».

Crocetta aggiunge: «Dopo la pubblicazione di quelle intercettazioni non mi ha chiesto scusa, né in privato né con una nota pubblica». «E' evidente che Pistorio con me non abbia un buon rapporto - conclude - come è altrettanto evidente che il rapporto tra il presidente e il suo assessore dovrebbe basarsi sulla fiducia».

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif