Giudiziaria Ragusa e Santa Croce

Bed and breakfast abusivi, i primi numeri nel ragusano

"Black and breakfast"

Ragusa - B&B abusivi, ignoti al fisco, a volte con belle foto di spazi domestici che nella realtà si rivelano angusti. La Guardia di Finanza di Ragusa da diversi mesi ha avviato i controlli, con risultati importanti. 

"Black and breakfast" si chiama l'operazione delle Fiamme Gialle, ancora in corso, su tutto il territorio provinciale. Operazione che ha portato risultati significativi su due Comuni: il capoluogo, Ragusa, e Punta Secca, in territorio di Santa Croce.

Su 697 strutture extra-alberghiere censite fra Ragusa e Santa Croce Camerina, 497 erano prive di Scia, la denuncia di inizio attività. 39 le sanzioni rilevate in ordine all'articolo 86 del Tulps, circa le licenze di pubblica sicurezza.  

Quanto alla vicenda fiscale, a 608 mila euro ammontano i redditi non dichiarati, a 168 mila euro l'Irpef evasa, a 174 mila euro le evasioni in materie di Iva, e a 460 mila euro la base imponibile Irap rilevata. 

I controlli stanno ora proseguendo negli altri comuni. Uomo avvisato, mezzo salvato. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif