Attualità Ragusa 15/06/2017 00:44 Notizia letta: 3023 volte

L'ospedale non avrà il nome del Papa? La vicenda finisce in Vaticano

Incidente diplomatico
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-06-2017/lospedale-nome-papa-vicenda-finisce-vaticano-500.jpg

Ragusa - I fatti sono due. Uno racconta di una marcia indietro in accelerazione del manager dell'Asp di Ragusa, Maurizio Aricò, che avrebbe tentato di contattare i vertici della Chiesa siciliana spiegando che in alcun modo voleva cambiare nome all'ospedale Giovanni Paolo II (leggi qui). 

L'altra è che la notizia ha varcato le sponde del Tevere ed è già arrivata, grazie a un plico riservato, nella residenza di Santa Marta. 

Dopo la conferenza stampa di martedì, in cui il manager annunciava che il nuovo ospedale di Ragusa si chiamerà semplicemente "Nor", appunto, Nuovo Ospedale di Ragusa, e non più Ospedale Giovanni Paolo II, i più alti gradi della Chiesa si sono dati la consegna del silenzio. Non solo coi giornalisti, ma soprattutto, e in primo luogo, col manager dell'azienda sanitaria di Ragusa. 

I cellulari dei vescovi squillano, ma dall'azienda non riescono a trovare qualcuno che sollevi la cornetta dall'altra parte. Un silenzio gelido accoglie i tentativi del manager di spiegare che è stato tutto un grande equivoco. 

Un silenzio che potrà essere sciolto solo da un comunicato stampa di Maurizio Aricò, che dovrà ufficialmente dire che l'ospedale di Ragusa si chiamerà Ospedale Giovanni Paolo II. 

C'è da attendersi una nota stampa di grande prodezza funambolica da parte dell'azienda. Con ogni probabilità Aricò spiegherà che Nor è banalmente una sigla, mentre il nome dell'ospedale sarà quello noto dal 2005, anno della scomparsa di Wojtyla. 

Fiat voluntas Dei. 

Gabriele Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif