Attualità Ragusa

Job day a Ragusa: basta con la fuga di cervelli

Primo incontro

Ragusa - "Basta con i 'cervelli' in fuga dalla Sicilia. Ai nostri giovani dobbiamo essere in grado di fornire occasioni di lavoro e opportunità professionali che la Sicilia è in grado di dare per la vivacità delle sue imprese".

Lo ha detto il rettore dell'università di Catania Francesco Basile, intervenendo a Ragusa al Job day, promosso dall'ateneo catanese ed organizzato dal Centro di orientamento e formazione.

"Non a caso abbiamo iniziato questo nuovo percorso proprio da Ragusa - ha aggiunto il rettore - perché qui c'è una realtà produttiva ed imprenditoriale vivace e laboriosa e come ateneo dobbiamo favorire quest'incontro tra il mondo universitario e quello delle imprese locali.

Far rimanere in Sicilia i nostri giovani è un obiettivo prioritario dell'università perché la loro partenza verso altre regioni o Stati è poco produttivo ed antieconomico".