Attualità Vittoria 20/06/2017 16:19 Notizia letta: 127 volte

Vittoria Jazz Fest, i virtuosismi di Marco Mezquida

Ha catturato il pubblico di piazza Enriquez
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2017/vittoria-jazz-fest-virtuosismi-marco-mezquida-500.jpg

Vittoria - Ha catturato il pubblico di piazza Enriquez con i suoi virtuosismi al pianoforte Marco Mezquida, pianista spagnolo emergente, accompagnato da Carlos Falanga alla batteria e Marko Lohikari al contrabbasso.
Il suo concerto è un viaggio alla riscoperta delle proprie radici nelle quali l’eclettico e funambolico musicista declina il proprio personale contributo alla musica spagnola e brasiliana. La sua tecnica sopraffina e il suo entusiasmo conquistano il pubblico che invoca bis su bis e Marco Mezquida non si fa pregare e regala due brani esaltanti coinvolgendo il direttore artistico Francesco Cafiso, appena arrivato da Bangkok.

Così il concerto di Marco Mezquida ha finito per regalare emozioni su emozioni e per apprezzare la bravura e il talento del pianista spagnolo.
Il Vittoria Jazz Festival ormai è entrato nel vivo.
Oggi altri due appuntamenti. Alle ore 18 nel suggestivo spazio del Chiostro delle Grazie si esibirà la vocalist Anita Vitale accompagnata dal gruppo ‘Urban Fabula’, mentre alle ore 22 tocca al quartetto di Gaetano Riccobono col progetto ‘Mona Lisa’.

Il concerto propone i contenuti e le forme tipiche del jazz cantato e quindi un itinerario che prendendo le mosse dalla broadway song si snoda poi attraverso i classici della jazz song come Lush Life o ‘Round Midnight’ o le new song degli anni cinquanta e sessanta scritte per il grande Frank.
Sempre oggi partono poi al Teatro Comunale di Vittoria le selezioni del ‘Vittoria Rotary Jazz School’ che si concluderanno giovedì con la finalissima.

Domani, mercoledì 21 giugno, nel cortile di Palazzo Iacono sono previste invece le semifinali e in serata alle ore 23,15 una jam session in Piazza del Popolo. Ad accompagnare i giovani musicisti ci sarà il trio composto da Mauro Schiavone al pianoforte, Pietro Ciancaglini al contrabbasso e da Adam Pache alla batteria Il trio ospiterà anche il trombettista sardo Francesco Lento che poi venerdì 23 giugno alle ore 18 terrà un concerto al Teatro Comunale.
Un trio di grande eleganza e raffinatezza che sarà al servizio di altri artisti senza tuttavia perdere la propria personalità.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif