Attualità Ragusa

Coop Sicilia: riunione con gli 83 dipendenti che rischiano il posto

Questa sera alle 21

Ragusa - Si svolgerà questa sera, 21 giugno, a partire dalle ore 21, nella sede di Coop Ragusa, la riunione degli 83 dipendenti che rischiano il posto di lavoro e che, insieme ai sindacati Filcams-CGIL Sicilia, discuteranno di tutti i temi ancora aperti.

In una nota, i sindacati fanno sapere di: "Rifiutare di avallare licenziamenti per sanare una situazione debitoria frutto di scelte imprenditoriali improvvide e del tutto fallimentari". Inoltre: "Chiede di discutere i piani di rilancio industriale".

Ieri, inoltre, si è tenuto l'esame congiunto sulla procedura di mobilità aperta da Coop Sicilia e che prevede la chiusura di quattro supermercati, un ipermercato e la riorganizzazione di undici punti vendita per un totale di 273 lavoratori coinvolti.

Il punto della questione è, ovviamente, salvare i livelli occupazionali del territorio, cercando di scongiurare la chiusura della IperCoop di Ragusa. Un'impresa non certo facile. I sindacati vorrebbero che Coop Sicilia ritirasse la dichiarazione di esuberi perchè ciò produrrebbe un ulteriore sottodimensionamento del personale nei punti vendita ed un inasprimento delle condizioni dei lavoratori.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif